Rete Intercultura Trento

Rete Intercultura Trento

La "Rete Intercultura Trento" è coordinata da Maria Arici ed è costituita dagli Istituti Comprensivi Aldeno-Mattarello (capofila), Trento 1, Trento 2, Trento 3, Trento 4, Trento 5, Trento 6 e Trento 7.

E' nata nel 2008 per raccordare e portare a sistema le buone prassi già in atto nelle varie realtà scolastiche degli Istituti in tema di inclusione degli allievi di madrelingua non italiana, migliorare e condividere modalità di risposta a bisogni emergenti, avviare e sperimentare diverse strategie di intervento, proporre nuovi materiali e promuovere percorsi di formazione/sperimentazione in ambito interculturale.

 

 

Maria Arici

Laureata in psicologia, ha insegnato per circa vent'anni nella scuola primaria. E' stata docente distaccata su progetto stranieri e presso il Centro Interculturale Millevoci di Trento. Attualmente coordina la "Rete Intercultura Trento" per l’Istituto Comprensivo Aldeno-Mattarello e i sette Istituti Comprensivi di Trento. Collabora da diversi anni con il Dipartimento della Conoscenza della Provincia autonoma di Trento, con l’Istituto provinciale per la ricerca e la sperimentazione educativa (IPRASE del Trentino) e con il Centro Interculturale Millevoci sui temi dell'intercultura e dell’insegnamento dell'italiano come lingua seconda.

Tra le sue più recenti pubblicazioni: Per una scuola più saggia che sapiente (in “Giorni di scuola – pagine di diario di chi ci crede ancora” di Tullio De Mauro e Dario Ianes), Centro Studi Erickson (2011); Studiare matematica e scienze in italiano L2. Unità di apprendimento per alunni stranieri della scuola primaria (con Paola Maniotti), Centro Studi Erickson (2010); Studiare storia e geografia in italiano L2. Unità di apprendimento per alunni stranieri della scuola primaria (con Paola Maniotti), Centro Studi Erickson (2009); La scuola a colori. Percorsi per apprendere e insegnare l’italiano L2 (con Paola Maniotti), Centro Studi Erickson (2009).

maria.arici@email.it